Una Natura Mozzafiato

Golfo Aranci

Golfo Aranci è un antico borgo di pescatori incastonato fra terra, mare e panorami mozzafiato. La parte estrema è il promontorio di Capo Figari, un immenso habitat di flora e fauna con una natura ricca di colori e profumi tipici della macchia mediterranea. L’arco costiero è caratterizzato da alte falesie a picco sul mare e da un susseguirsi di spiagge bianchissime, piccole insenature e grotte orlate di scogli. Dalla sommità del monte si percorre il sentiero che conduce al Faro dove, nel 1928, Guglielmo Marconi inaugurò il ponte radio e la centrale amplificatrice di Cala Spada.

Lo scenario è quello di un museo naturale all’aria aperta: dalle isole di Figarolo e Tavolara alle isolette di Mortorio e Soffi con la Costa Smeralda sullo sfondo. Fra il verde dei ginepri si scorgono le acque cristalline di Cala Greca e Cala Moresca. Il territorio era frequentato sin dall’età nuragica e una testimonianza concreta è l’esistenza del pozzo sacro di Milis nei pressi della stazione ferroviaria. Inoltre nelle acque di Cala Moresca sono stati rinvenuti reperti subacquei databili presumibilmente dal III secolo a.C. in poi.

Erano i primi del ‘900 quando questa meravigliosa lingua di terra in mezzo al mare fu adocchiata da pescatori di tutto il Tirreno. Arrivarono in particolare dalle isole di Ponza e Ventotene, e non se ne andarono più. Il paese, che dista pochi chilometri da Olbia e Porto Rotondo, conserva le proprie tradizioni. A sud di Capo Figari si trova Cala Greca, luogo molto suggestivo che ospita un piccolo cimitero denominato “degli inglesi”. Golfo Aranci si affaccia sul mare e può vantare numerose spiagge caratterizzate da sabbia bianca finissima e da un mare color smeraldo. Il promontorio di Capo Figari è area naturale protetta; si accede a piedi e si arriva alla splendida spiaggia di Cala Moresca, una piccola baia immersa nella pineta.

Servizio traghetti a cura di Traghettilines

Golfo Aranci sempre più a misura di matrimonio: il progetto Wedding To Sardinia

,
Che Golfo Aranci fosse posizionata nella nicchia turistica del Wedding è cosa risaputa. Già dal gemellaggio con la città norvegese di Drobak, sotta la guida dell’allora sindaco Fasolino, l’amministrazione era tornata in Sardegna sia con…

Gli rubano le nasse per andarsene loro a pesca a Golfo Aranci

,
Il furto delle nasse ad un pescatore. La Guardia Costiera di Golfo Aranci, a seguito delle indagini condotte dagli uomini al comando di Angelo Filosa, ha restituito ad un pescatore locale 195 nasse che gli erano state sottratte illecitamente.…

Il sindaco Mulas di Golfo Aranci pensa in grande, tra progetti e sogni da realizzare

,
Un programma quello del sindaco Mario Mulas che intende portare avanti grandi progetti per la trasformazione di Golfo Aranci. In poco più di tre mesi dal suo insediamento sono tanti i semi piantati dall’amministrazione guidata da Mario Mulas…