Batteria Costiera Luigi SerraCapo Figari

GOLFO

ARANCI

La perla lucente del Nord Sardegna

Capo Figari

Vacanza in tempo reale

Golfo Aranci è situato nel nord est Sardegna, munito di un porto commerciale e a 10 minuti dall’aeroporto Costa Smeralda!

Accoglienza & Supporto

Golfo Aranci è dotato di un livello di accoglienza altissimo grazie ad alberghi, strutture ricettive e case vacanza!

Terra & Mare

Golfo Aranci è dotato di ben 24 tra spiagge e insenature di facile accesso, di un territorio adatto alle passeggiate e al trekking!

Sapevi che? Il Bengasi nel 1916, durante la prima guerra mondiale, fu requisita dal Ministero Della Guerra e venne utilizzata per il servizio postale tra Civitavecchia - Golfo degli Aranci. Il Bengasi fu affondato dal sommergibile britannico Truvant, il 6 maggio 1941 alle ore 7,35 del mattino mentre era in navigazione tra Napoli e Cagliari. Nel 1925, è stata costituita a Genova la Compagnia Sarda di Navigazione che comprendeva la linea giornaliera Terranova - Golfo degli Aranci - La Maddalena. L’incrociatore ausiliario Città di Sassari era in origine un piroscafo delle Ferrovie dello Stato di 2.200 tonnellate. Fu costruito nel 1910 nei cantieri navali di Riva Trigoso. Il Città di Sassari effettuava servizio postale nel tratto Civitavecchia - Golfo degli Aranci e venne requisito nel 1916 per essere trasformato in incrociatore ausiliario con compiti di scorta convogli. Il Città di Sassari venne silurato l‘1 dicembre 1917 nel Golfo di Genova, il suo relitto si trova a 30 m. di profondità , lat. 44° 06’ 350‘’ Nord, long. 8° 15’ 265’’ Est. Negli anni trenta la Principessa Iolanda di Savoia, appassionata cacciatrice, fu ospitata più volte nella villa Tamponi dove si organizzavano battute di caccia presso le riserve dei tamponi a Golfo degli Aranci. Negli anni trenta la Principessa Iolanda di Savoia sempre in villa, ospitò, i Ruffo di Calabria, i Calvi di Bergolo e i principi Ghigi, per battute di caccia al muflone a Golfo degli Aranci e a Molara. Golfo Aranci fu popolata fin dalla preistoria, lo conferma un "pozzo nuragico detto Milis" situato a sud del paese e che sull’Isola do Figarolo si individuarono, molti anni or sono, gli scarsi ruderi di una villa nobiliare di epoca romana. Il nome di Golfo degli Aranci deriva da un errata interpretazione dei cartografi militari piemontesi che, verso la metà del secolo scorso, stesero le prime carte geografiche dell’Isola. Il promontorio di Capo Figari ha un‘altezza di 342 m. e circa 450 di HA, mentre l’isola di Figarolo è alta 139 m. L‘ultima corsa: "L’ultima corsa" di Enrico Pitzianti ha vinto il "premio speciale della giuria" al cinefestival di Torino edizione 2002, il film girato interamente sulla N/T che da Golfo Aranci si dirigeva a Civitavecchia, narra la caduta della certezza del lavoro. Golfo Aranci fino al 1920 era il porto più importante della costa Nord-orientale della Sardegna, solo dopo vive proteste popolari ed alcuni dibattiti Parlamentari fu riaperta la questione della centralità di Terranova Pausania (Olbia), nei traffici mercantili con la penisola. Nel 1910 fu istituito il primo punto di ristorazione alla stazione Marittimo - Ferroviaria di Golfo Aranci. Durante il conflitto della prima guerra mondiale, prima Cagliari e successivamente Golfo Aranci, furono sedi di un "Ufficio Difesa". Nel XVIII secolo un gruppo di corsi fondò un villaggio, che persistette fino all’ottocento col nome di "Figari". Nel 1915 oltre ai diversi sistemi di difesa attiva, nell’Isola si fece uso di campi minati, Capo Figari fu uno di questi. La notte del 17 marzo 1918 il "Tripoli" partiva da Golfo Aranci, scortato per un breve tratto, dall’incrociatore "Principessa Mafalda". La nave imbarcava 457 persone tra soldati e civili. Alle ore 22,20 la sala macchina fu colpita in pieno da un siluro. Si salvarono 189 naufraghi. Nel 1887 una linea marittima collegava La Maddalena con Golfo Aranci - Terranova e Cagliari. Il prezzo del biglietto del "Postalino" che da Terranova (Olbia) ferma a Golfo Aranci per proseguire per La Maddalena era di £ 4,20 - 2,75 - 1,40 (1° 2° 3° classe. Nel 1908 il collegamento con La Maddalena divenne giornaliero. Lo scrittore Marcello Fois ha pubblicato un racconto, scritto per RadioRai3, dove al IV capitolo narra: "a Golfo Aranci Gonario vuol posare il piede", si tratta della versione personale del "Tamburino Sardo" di Edmondo De Amicis. Il 23 aprile 1889 la nave Reale "Savoia" entra nel Golfo degli Aranci, per partecipare al convegno navale Italo - Britannico, a bordo Re Umberto I. Il 1° luglio 1883 entra in servizio la tratta ferroviaria Olbia - Golfo Aranci. Nel Maggio 1977 iniziano i lavori per la nuova invasatura per le N/T delle Ferrovie dello Stato. Il 02/07/1929 la nave Elettra di Guglielmo Marconi parte da Napoli alla volta di Southampton, nel corso della navigazione viene condotta una serie di esperienze in correlazione col nuovo collegamento radiotelefonico sperimentale ad onda sui 9 mt. Fiumicino - Golfo Aranci e con il centro radiomarittimo di Coltano. Il 10 agosto 1932 venne istituito il collegamento in microonde Rocca di Papa - Capo Figari (269 Km.). Il 19 maggio 1962 entra a Golfo Aranci la sesta flotta degli Stati Uniti, le operazioni di sbarco avvengono sulla costa di Cala Sassari. Nel 1961 vi è stata ultimata la costruzione di un albergo - ristorante, di cui è proprietario Andrea Mordini e che entrerà in funzione nel 1962 (33 camere, 50 letti, bar. ristorante, autorimessa) ed uno è in costruzione con finanziamento della Regione Automa della Sardegna. Il 12 agosto 1860 Giuseppe Garibaldi giunge a Golfo Aranci per attendere cinquemila volontari confluiti a Genova, che non giunsero mai perchè Cavour, preoccupato dal fatto che tutta la vicenda non era più segreta e temendo una reazione francese, non fece partire le navi per Golfo Aranci. 14 agosto 1860 : il Washington volse la prora al golfo degli Aranci, dove giungeva innanzi al mezzogiorno - L’assenza del Generale dal Faro durò ben dieci giorni e fu per molto tempo cosa oscura a tutti.

Ultime News

Le iscrizioni per la Consulta sono sempre aperte

,
📢 Avviso ai Giovani 📢Le iscrizioni per la Consulta sono sempre aperte.Possono iscriversi tutti i ragazzi e le ragazze dai 14 ai 30 residenti nel Comune di Golfo Aranci.Perché farne parte?É il miglior mezzo a nostra disposizione per…

I marciapiedi della via principale di Golfo Aranci diventano più accessibili

Eliminate le barriere architettoniche. Sono alle ultime battute i lavori di eliminazione delle barriere architettoniche su parte di via Libertà a Golfo Aranci. A breve sarà più semplice la fruizione dei marciapiedi da parte delle persone…

Alla Sagra del pesce di Golfo Aranci il prestigioso marchio delle Pro Loco italiane

La Sagra del pesce di Golfo Aranci ha ottenuto il prestigioso riconoscimento di Sagra di qualità, certificazione rilasciata dall’Unione Nazionale Pro Loco. L’attestazione identifica le manifestazioni che promuovono prodotti tipici storicamente legati…

Golfo Aranci, tanti delfini: 58 esemplari censiti, 10 mamme con cuccioli

Golfo Aranci, 13 gennaio 2020 – Corsica Sardinia Ferries e Worldrise, che collaborano dal 2016, per promuovere la conoscenza e il rispetto del mare e dei suoi abitanti, presentano i risultati del censimento fotografico realizzato da maggio…
Cala Fenice

La tragica notte del 9 Gennaio 1896

Nella tragica notte del 9 Gennaio 1896 durante una tempesta tre bastimenti viareggini fecero naufragio: la bilancella “Ida” nelle acque della Corsica, il cutter “Efigenia” nei pressi dell' isola di Mortorio e la tartana “Fenice”…

La volpe si affaccia sulla spiaggia di Cala Moresca, la foto che emoziona

Quando l’estate volge a capolino. Quando i turisti sembrano solo un ricordo. Quando le voci della movida si assopiscono e resta solo il silenzio. È allora che la natura, quella vera, quella autentica e che sa di Sardegna, si riprende i propri…

Golfo Aranci: polpo regala incredibili carezze

Golfo Aranci, 4 gennaio 2020–  Golfo Aranci continua a far parlare di sé non solo per il mare, la sirena,  il bellissimo porto turistico, la nuova piazza.  Da qualche tempo anche la fauna della ridente cittadina turistica…

Ritorno al Medioevo

A Golfo Aranci con la partecipazione del gruppo Prendas de Adelasia di Burgos, è stato organizzato l'evento sotto il segno del Medioevo. Vi aspettiamo presso il lungomare di Golfo Aranci per il 📣❗️Ritorno al Medioevo, Sabato 4 e Domenica…

Dalla lotta alla spiaggia prenotata al soccorso alle imbarcazioni, il grande lavoro della Guardia costiera

E’ ora di bilanci presso la Guardia Costiera di Golfo Aranci per un anno di intenso lavoro che ha visto l’Ufficio Circondariale Marittimo impegnato su più fronti, con particolare attenzione alla sicurezza della vita umana, delle attività…
Campanile Chiesa S. Giuseppe Golfo AranciFigari Italia

Cittadinanza onoraria per don Finà

Il 23 dicembre per Golfo Aranci è stata una giornata speciale grazie a un annuncio del sindaco Mario Mulas. Durante l'ultimo consiglio comunale, il sindaco Mulas ha reso noto la volontà di proporre la cittadinanza onoraria a don Pasquale…

Dai trasporti alla promozione turistica, gli obiettivi di Golfo Aranci per il prossimo anno

Non è ancora terminato l'anno ed il sindaco Mulas e l'assessore al Turismo Romano anticipano le grandi novità ed il loro comune pensiero per la prossima stagione turistica 2020. "Per la programmazione dello sviluppo della località turistica…

Le scuole di Golfo Aranci si rifanno il trucco, investiti 30 mila euro

Sembra essere una politica della quotidianità quella intrapresa dall’amministrazione comunale di Golfo Aranci guidata da Mario Mulas. Non solo grandi opere, annuncia il sindaco insediatosi lo scorso giugno, ma anche manutenzioni ordinarie…

La tua pubblicità qui?

 

Hai deciso di fare un viaggio e vorresti prenotare il tuo biglietto?
Niente paura, in soli 4 passaggi potrai prenotare il tuo traghetto!

Servizio traghetti a cura di Traghettilines

Recensisci anche tu Golfo Aranci su Facebook

    positive review  Posto e persone fantastiche ❤️

    Tiziana Unali Avatar Tiziana Unali
    31 May 2019

    positive review  bellissimo posto da visitare !!!

    Mattia Di Leo Avatar Mattia Di Leo
    2 September 2019

    positive review  Ovviamente un luogo con una storia enorme da conoscere, panorami magici e doni della natura da ammirare. Commercialmente importante, per posizione strategica che favorisce sia la tranquillità che il raggiungimento della vita notturna, nonchè tutti i posti dell'isola da visitare con calma in un posto dove sono presenti farmacia, guardia medica, negozi, e non ci vogliono vaccini per la febbre gialla per avere il mare cristallino. Ma io sono di parte.

    Barbara Piccinnu Avatar Barbara Piccinnu
    3 August 2019

    positive review  Golfo Aranci è un luogo da sogno. Vengo da molti anni ma l’opera dei vigili mostra davvero scarsa accoglienza ai turisti. È diventato difficile parcheggiare, in ogni momento si rischia la multa. A me è stata rimossa l’auto e portata addirittura ad Olbia, in quanto sostava in una via che da quest’anno è stata adibita a mercato, una novità che andrebbe segnalata è resa visibile. Peccato che l’unico cartello di divieto di sosta per il mercato del lunedì era praticamente coperto da una splendida bougainville ... a conferma di ciò oggi sono passati i vigili ed hanno liberato il cartello!!! A me è costata una multa e 180 euro x il carro attrezzi ed ulteriori spese x arrivare ad Olbia in zona industriale. Pare che a Golfo Aranci nn esista un luogo dove mettere le auto. Complimenti se la filosofia è spolpare i turisti.

    Anna Laura Porfiri Avatar Anna Laura Porfiri
    28 August 2019

    positive review  belle persone ottimo panorama

    Massimo Massimo Avatar Massimo Massimo
    21 March 2019

Cosa dicono di noi?

Ovviamente un luogo con una storia enorme da conoscere, panorami magici e doni della natura da ammirare. Commercialmente importante, per posizione strategica che favorisce sia la tranquillità che il raggiungimento della vita notturna, nonchè tutti i posti dell’isola da visitare con calma in un posto dove sono presenti farmacia, guardia medica, negozi, e non ci vogliono vaccini per la febbre gialla per avere il mare cristallino. Ma io sono di parte.

Barbara Piccinnu

Posto e persone fantastiche ❤️

Tiziana Unali

Bellissimo posto da visitare !!!

Mattia Di Leo

Belle persone ottimo panorama

Massimi Massimo